vini-montepulciano-riserva

Nobile di Montepulciano Riserva DOCG

Ottenuto da uve Sangiovese (denominato a Montepulciano Prugnolo Gentile), Canaiolo nero e Mammolo. Colore rosso rubino vivace tendente al granato. Profumo intenso e delicato, sapore asciutto. Leggermente tannico, è un vino tipico che si contraddistingue per le sue ate caratteristiche di delicatezza ed aroma. Invecchiato per tre anni in botti di rovere.

Caratteristiche:

Zona di Produzione
Montepulciano (SI) località Sanguineto

Microclima
Condizioni microclimatiche favorevoli, temperature non eccessivamente calde d’estate e non particolarmente fredde d’inverno

Esposizione
Tutti i vigneti sono ben esposti al sole per tutto l’arco dell’intera giornata

Vitigni
80% Sangiovese denominato a Montepulciano “PRUGNOLO GENTILE” 20% tra Canaiolo Nero e Mammolo

Caratteristiche Terreno e dell’Impianto
Terreno di medio impasto di origine pliocenica. Impianto GUYOT
I vigneti impiantati in varie annate 1963, 1999, 2012 e 2017  con una densità di 2200-2400 piante per ettaro.
La resa per ettaro da disciplinare  è di 80 quintali

Metodo di  raccolta e Vinificazione
L’uva viene raccolta a mano in cassette e subito portata in cantina per la diraspatura.

Fermentazione spontanea e naturale senza aggiunta di lieviti, durante la fermentazione due rimontaggi al giorno con affondamento delle vinacce. Durata macerazione circa 8-10 giorni.

Periodo di Vendemmia e Affinamento
Ultima settimana di Settembre prima settimana di Ottobre
Vinificato in vasche di cemento vetrificato e acciaio
Affinamento in botti di rovere di Slavonia  e Allier di varie capacità 18-20-25-30 ettolitri per tre anni

Gradazione Alcolica
Dai 14 ai14,5% VOL secondo l’annata

Formato e Temperatura di Servizio
Bottiglia da 75cl
Ottimale servito a 18°C